Japan Rail Pass

Il Japan Rail Pass è un pass dedicato ai turisti che permette di usufruire di una tariffa molto vantaggiosa per viaggiare sulle Japan Railways, le principali linee ferroviarie giapponesi.

Capire cos’è e come funziona sono tra le informazioni più importanti ed utili se state organizzando un viaggio in Giappone, dato che è probabile che ne abbiate bisogno.

Per iniziare a familiarizzare con il Japan Rail Pass di seguito ho risposto alle principali domande sul Japan Rail Pass e sulle sue caratteristiche:

Dove si acquista il Japan Rail Pass?

Il JRP va acquistato esclusivamente dall’Italia, poiché non si può compare in Giappone. E’ possibile acquistarlo su internet oppure in agenzie viaggi autorizzate presenti nelle principali città italiane. Al momento dell’acquisto è importante riportare il nome e cognome come scritti sul passaporto, segnalando ad esempio eventuali secondi nomi. Verrà quindi rilasciato un voucher (Exchange order) che potrà essere scambiato in Giappone con un Pass nominativo e strettamente personale, nei punti JR autorizzati. Questo significa che, prima di usare il pass dovrete recarvi in uno sportello in Giappone per attivarlo.

voucher japan rail pass giappone


Chi può usufruire del Japan Rail Pass?

E’ un pass nominativo e ne possono fare richiesta i turisti di nazionalità straniera (non giapponese) che visitano il Giappone per un periodo non superiore a 90 giorni.

E’ inoltre consentito l’acquisto di questo conveniente pass anche a cittadini giapponesi permanentemente residenti in un altro paese.

Quando acquistare il Japan Rail Pass?

Se state organizzando un viaggio in Giappone vi suggerisco di muovervi almeno 2/3 settimane prima della partenza, soprattutto se decidete di ordinarlo online, in modo da evitare qualsiasi ritardo legato alla spedizione. Il Japan Rail Pass va attivato entro 3 mesi dalla data di emissione, per cui potete anche acquistarlo con anticipo rispetto alla data del vostro viaggio, magari approfittando di un momento in cui il cambio euro-yen sia favorevole.

Il Japan Rail Pass vale in tutto il Giappone?

Il JRP All Japan vale sulle Japan Railways di tutto il Giappone: è il pass più venduto, più semplice da utilizzare e consigliato per la maggior parte dei turisti, che effettuano itinerari classici. Esistono però anche delle versioni regionali del Japan Rail Pass. Quindi se per il vostro viaggio in Giappone state scegliendo un itinerario particolare o visitate una zona fuori dalle rotte turistiche tradizionali, potete valutare anche le versioni regionali del pass, che avranno quindi dei costi inferiori.

Su quali treni è valido il Japan Rail Pass? 

Il JR Pass vale generalmente su tutti i treni delle Japan Railways: locali, espressi e shinkansen. Tra gli shinkansen sono esclusi i treni “Nozomi” e “Mizuho”. Di conseguenza vi consentirà di muovervi liberamente per tutto il Giappone, in quanto sono escluse quasi solo le linee private, a cui ricorrerete raramente.

Inoltre, il JR Pass è valido anche:

sulle linee JR delle varie città, tra cui segnalo come molto comode: japan railways

per Tokyo, sulla Yamanote Line, Sobu Line e Chuo Line, che consentono spostamenti rapidi tra i vari quartieri, senza ricorrere alla metropolitana;

per Osaka, sulla Circle Line;

– sul JR Ferry Miyajima, ovvero il traghetto che collega Hiroshima con l’isola di Miyajima;

– sui JR Bus (esclusi gli autobus espressi).

Quindi, nel periodo di attivazione del pass, avrete la possibilità non solo di utilizzarlo per muovervi da una città all’altra, ma, con un po’ di organizzazione, potrete evitare di fare altri abbonamenti per spostarvi all’interno delle città come Tokyo e Osaka.

Quanto dura il Japan Rail Pass?

Sono previste diverse durate da scegliere liberamente a seconda del vostro itinerario: 7, 14, 21 giorni. In tutti i casi i giorni si intendono consecutivi. Ovvero, se deciderete di attivare il pass venerdì, la versione 7 giorni terminerà alla mezzanotte del giovedì, in qualsiasi caso, anche se non lo aveste utilizzato per uno o più giorni e indipendentemente dall’orario a cui lo avrete attivato.

Che differenza c’è tra Green e Ordinary class?

La Green class è la classe di viaggio superiore, analoga alla nostra Prima Classe, la Ordinary è classe standard, la nostra Seconda Classe. Tenete conto che i sedili sono già reclinabili e spaziosi nella Ordinary class, di conseguenza il viaggio è molto confortevole. Normalmente quindi suggerisco di acquistare la versione Standard. Al di là di un confort maggiore, può essere invece una buona idea, acquistare il pass per la Green class nei momenti di alta affluenza turistica, in quanto, essendo meno “gettonata”, sarà più facile trovare posto.

Quanto costa il Japan Rail Pass?

Il costo varia a seconda del cambio, dell’agenzia da cui lo acquistate che applicherà cambi e commissioni differenti e dall’estensione della validità. Per avere un’idea, tenete conto che la versione 7 giorni All Japan potrebbe costare tra i 215 ed i 250 euro. Le versioni da 14 e 21 giorni permettono di usufruire di uno sconto rispetto alla versione 7 giorni, ma valutate bene, perché, salvo stiate facendo un viaggio molto itinerante, non vi servirà un pass così a lungo.

Nel prossimo articolo vediamo invece come valutare se l’acquisto del Japan Rail Pass è utile per il vostro viaggio in Giappone e come sfruttarlo al meglio.

Se invece volete già verificare se vi conviene, qui il mio articolo su Hyperdia, il sito (e l’app) utilissimo per constatare tempi e costi degli spostamenti del vostro viaggio in Giappone.