Paros


spiagge

ATTREZZATURA BALNEARE

PAESAGGI

vita notturna

CUCINA

RAPPORTO QUALITA' / PREZZO

mezzo ideale per spostarsi

Paros

secondo me...

Paros è un’isola delle Cicladi piuttosto grande, anche se non la più famosa.

Raggiungerla è piuttosto semplice, dato che sono numerosi i traghetti che la collegano non solo ad Atene, ma anche a Mykonos (circa 40 minuti), aeroporto di riferimento dei voli internazionali durante il periodo estivo. Sull’isola è presente anche un piccolo aeroporto, dove però atterrano solo voli da Atene: si tratta di aeromobili piccoli (circa 70 posti), per cui vanno prenotati per tempo e fatti coincidere con il proprio volo dall’Italia.


Le cittadine principali sono Parikia e Naoussa.

Vicolo di Parikia, isola di Paros

Parikia è la cittadina dove è situato il porto principale. Si estende per diversi chilometri sulla costa ovest dell’isola, vantando anche diverse spiagge di rilievo nei paraggi. L’atmosfera è sempre piuttosto movimentata: si alternano pescatori, mercati di frutta con l’andirivieni di turisti dal porto e la sera la popolazione locale si mescola ai vacanzieri nei vicoli o nei locali che costeggiano il lungomare.

Per chi soggiorna a Parikia la spiaggia di Livadia è molto comoda, in quanto è facilmente raggiungibile a piedi camminando sul lungo mare. Si tratta di una spiaggia adatta a tutti, perché offre bar, ombrelloni, ristoranti e attrezzature balneari. Per chi cerca più tranquillità, con circa 30 minuti di passeggiata è possibile arrivare tramite sentiero  anche alle splendide spiagge di Krios e Martselo.

Naoussa, a meno di 10 chilometri da Parikia, è posizionata all’interno di un’insenatura a nord dell’isola. Anche Naoussa ha il suo piccolo porticciolo, anche se ormai serve imbarcazioni di dimensioni limitate, come quelle dei pescatori nonché taxi – boat che accompagnano i turisti alle interessanti spiagge di Monastiri e Kolymbithres, posizionate dall’altra parte dell’insenatura. vicolo di NaoussaL’atmosfera di Naoussa è più ricercata ed è per questo che si è meritata la fama di “bomboniera”. Lo si nota passeggiando tra i caratteristici vicoli dove ci si imbatte in negozi di moda, lounge bar.

Diciamo che, se un lounge bar rispecchia Naoussa, un beach bar potrebbe rappresentare Parikia.

Per questo non è facile scegliere dove soggiornare: essenzialmente dipende dalla vostra scelta di comodità, ma soprattutto dalla tipologia di ambiente e divertimento che cercate dalla vostra vacanza.

Che scegliate Naoussa o Parikia, Paros è un’isola in cui troverete ristoranti e alloggi per tutti i gusti e per tutte le tasche, con in generale buon rapporto qualità / prezzo.

Per quanto riguarda i ristoranti, la scelta è ampia, dalle taverne greche ai ristoranti di cucina internazionale. A Naoussa inoltre, in linea con l’ambiente ricercato, è facile imbattersi anche in ristoranti particolari, che rivisitano in maniera mai banale i piatti della tradizione, con punte d’eccellenza, ma sempre con prezzi accessibili.

Oltre a Naoussa e Parikia sono presenti altri piccoli villaggi abitati, ma dedicati a chi cerca la tranquillità e la vita da spiaggia, non a caso sono spesso sede di camping e villaggi turistici.

Se siete amanti delle spiagge caraibiche, a Paros troverete ciò che fa per voi: da spiagge conosciute e attrezzate, a piccole calette solitarie da cercare addentrandosi in stradine sterrate. Si tratta comunque per lo più di splendide spiagge di sabbia bianca e mare cristallino che digrada dolcemente.  

Le mie spiagge preferite sono Martselo beach e Golden Beach, di sabbia bianca e con acqua bassa, adatta a tutti.

A ovest di Paros è presente anche un’isola satellite Antiparos, che consiglio di raggiungere dal porticciolo di Pounta, recandovi direttamente al porto alla mattina e verificando gli orari di ritorno, in quanto è possibile visitarla tranquillamente in un giorno. Oltre ad un’atmosfera rilassata e belle spiagge, ci sono anche delle grotte interessanti, se volete fare una pausa dal sole, contemplando stalattiti e stalagmiti.

Per chi? Coppie, famiglie, gruppi: Paros è un gioiello per chi ama il mare, ma non vuole rinunciare alla mondanità.

Da non perdere: almeno una serata a Naoussa, dove potrete riconoscere alcuni scorci dove è stato girato il film “Immaturi il viaggio” con Raoul Bova e Ambra Angiolini.

paros

RAGGIUNGIBILITA'

volo diretto dall'italia

mezzi di trasporto

VILLAGGI TURISTICI

in breve...